Le 7 migliori matite per sopracciglia o a una base colorata

Le sopracciglia incorniciano il viso e possono fare una grande differenza nell’immagine che diamo di noi.

Le matite per le sopracciglia sono il modo più rapido ed economico che abbiamo per uniformare l’arcata e darle tono, risultando perfettamente naturali – se applicate nel modo corretto.

L’ideale è sceglierne una munita già del proprio spazzolino così da avere tutto nella stessa mano per disegnare e uniformare il sopracciglio.

Il punto è: come distinguere le migliori matite per sopracciglia da prodotti di qualità discutibile ma ben impacchettate, in modo che il tratto sia fine, il colore realistico, la texture uniforme e che non sbavino o scolorino nell’arco della giornata facendoci sembrare delle pazze?

Il trucco (termine non scelto a casaccio…) è conoscere bene l’argomento e sapere cosa guardare quando stiamo scegliendo quale prodotto mettere nel carrello. Noi siamo qui apposta per aiutarvi a fare una scelta giusta, in modo da apparire sempre al vostro meglio senza più commettere errori grossolani.

Le migliori matite per sopracciglia


Qual è la migliore matita per sopracciglia?

Molte donne trascurano le sopracciglia concentrando il trucco soprattutto sull’occhio e le labbra, invece le sopracciglia curate sono – oggi più che mai – un tratto importante per dare completezza al viso e intensità allo sguardo.

Un trucco che non include le sopracciglia spesso sa proprio di incompleto, visivamente è sbilanciato. In particolare in anni come questi in cui le sopracciglia sono ritornate in voga e la moda le preferisce folte, marcate, dal colore uniforme.

Per essere al nostro meglio basta una piccola matita e qualche tocco nei punti giusti, e noi abbiamo scelto i modelli più venduti del web e li abbiamo recensiti per voi in modo da confrontare tutti i rispettivi punti di forza e aiutarvi a farvi un’idea del modello più indicato per il vostro viso.  

Qui di seguito ti presentiamo le migliori matite per sopracciglia:

1. Migliore Matita per sopracciglia a lunga tenuta Diego Dalla Palma

Diego Dalla Palma Matita Sopracciglia Tenuta Lunga...

Acquista su Amazon

La matita per sopracciglia a lunga tenuta di Diego Dalla Palma è pratica da usare e completa di spazzolino sull’altra estremità.

È di un bel color castano intenso, con la mina che scorre bene sulla pelle, di consistenza non esageratamente pastosa ma piuttosto dura. Il tratto resta davvero a lungo sulla pelle, dando un effetto assolutamente naturale che non ci sorprende dato l’alto livello del brand.


2. Matita per sopracciglia professionale Collistar

Collistar Matita Professionale Sopracciglia...

Acquista su Amazon

Un altro prodotto di alto livello questo di Collistar color moka ma disponibile in altre due tonalità (marrone e tortora).

Ha una punta tonda ma un tratto leggero che permette di delineare linee molto sottili e precise, con un pennellino sull’altra estremità che permette sia si sfumare che di ordinare le sopracciglia. Ha una tenuta lunga, non sbava e lascia un risultato professionale davvero impeccabile.


3. Matita per sopracciglia peel-off Maybelline New York Tattoo Brow

Maybelline New York Tinta per Sopracciglia...

Acquista su Amazon

Non una matita ma un prodotto che crea un effetto tatuaggio naturale e riempie l’arcata in modo definito e uniforme: questo gel peel-off di Maybelline è interessante da usare, divertente da togliere e lascia risultati duraturi fino a 3 giorni.

Come funziona? Basta stendere una pennellata di prodotto sulle sopracciglia e lasciare in posa 20 minuti. Con le dita poi toglieremo la pellicola e noteremo immediatamente che le ciglia sono più definite grazie al colore che ha riempito la base.  


4. Matita per sopracciglia automatica L’Oréal Paris Skinny Definer

l'Oréal Paris Matita Automatica Sopracciglia Brow...

Acquista su Amazon

Una matita per sopracciglia automatica dal tratto naturale, disponibile in 6 tonalità, con spazzolino classico sull’altra estremità.

Ha una punta molto sottile che permette di creare linee precise anche molto piccole, per definire la curva o riempire le zone vuote. Il colore è davvero naturale, impercettibile fra le ciglia, e il colore è duraturo e non sbava. 

Al contrario di altre matite automatiche questa di L’Oréal Paris è efficace quanto una matita tradizionale a punta dura e affilata. Consigliatissima.


5. Matita per sopracciglia automatica Kiko Milano Eyebrow Sculpt

KIKO Milano Eyebrow Sculpt Automatic Pencil -...

Acquista su Amazon

Una matita automatica con ampia punta a scalpello per delineare le sopracciglia dando molta pienezza e definizione.

Ha un uso versatile, può essere utilizzata per creare forme lunghe e ampie facendo scorrere la mina sulla pelle o piccoli tratti stampando la punta per il verso dritto. La mina è piuttosto secca, con il colore duraturo e non invadente. Un buon prodotto per chi preferisce le mine con taglio obliquo. 


6. Matita per sopracciglia realistica Eyelure Ey

Eylure Matita Sopracciglia, Marrone Scuro

Acquista su Amazon

Ey di Eyelure è una matita classica in legno, molto appuntita, con spazzolino lungo e fitto a spirale sulla seconda estremità.

Il color marrone scuro è veramente intenso ma non invadente, si mescola benissimo fra le ciglia naturali e permette di definire efficacemente sia la curva che di riempire le zone vuote.

Ha un’ottima tenuta che si mantiene per l’intera giornata e una mina in pasta dura che ha un tratto pieno, meno leggero di quanto si potrebbe pensare dalla punta così fine. Scorre facilmente, non sbava e permette di essere ritoccata in qualsiasi momento della giornata senza che si noti una differenza di tonalità con il tratto più vecchio. 


7. Matita per sopracciglia intenso di Rimmel London

Rimmel London Matita Sopracciglia Professional...

Acquista su Amazon

Una matita dal tocco professionale con pettinino invece che il classico scovolino, ideale per uniformare il colore e ordinare le sopracciglia.

Ha un tocco rotondo e intenso, con un’ottima scrivibilità e una pasta non esageratamente dura che crea un colore vivido e che quindi richiede una mano abbastanza leggera per non risultare eccessivo.

Il color castano ha dei sottotoni rossi che la rendono particolarmente indicata a chi ha i capelli di questo colore, nelle diverse gradazioni. 


Tipi di matite per sopracciglia

matita-per-sopracciglia
  • Matita tradizionale

Le matite tradizionali sono le classiche in legno, di solito con uno spazzolino sul retro, che dovremo temperare manualmente per poter mantenere sempre ben appuntite e delineare righe sottili e precise. Hanno una pasta dura ma ricca di pigmento.

  • Matita automatica

Le matite automatiche sono praticamente solo una mina di pigmento contenuta all’interno di un rivestimento in plastica. Non c’è bisogno di temperare la punta, la pasta della mina fuoriuscirà da sola attivando il meccanismo sul contenitore, di solito ruotando una parte.  

Entrambe sono buone, le matite tendono ad essere più fini e precise rispetto a quelle automatiche e contengono più prodotto, quindi sono più convenienti in termini di durata.

…CONSIGLIO:

Non cercare di rendere le sopracciglia perfettamente identiche, segui la loro forma naturale e lavora sulla pienezza per renderle ben definite e uniformi. Nessuno ha le ciglia del tutto uguali e provare a renderle tali può solo fare danni, soprattutto se lo facciamo usando la pinzetta e rischiamo di togliere troppe ciglia.

Guida all’acquisto delle matite per sopracciglia

Con così tanti prodotti simili sul mercato, scegliere una sola matita che possa funzionare bene per il nostro tipo di viso può essere una cosa molto difficile da fare. Molto dipenderà dalla forma e dalla densità delle nostre sopracciglia, ma anche dal loro colore e dall’effetto che vogliamo dare.

Qui di seguito abbiamo raccolto alcuni aspetti chiave che dovremo considerare durante il confronto dei modelli che ci piacciono di più:

Formula delle matite per sopracciglia

Una matita di buona qualità ha una formula che rende la pasta liscia e facile da stendere. La matita dovrà scivolare sulla pelle senza bisogno di premere per lasciare impresso il colore, senza formare agglomerati e senza creare linee pesanti.

  • È sempre meglio scegliere un prodotto a lunga durata, in grado di resistere al calore e all’umidità, in modo che non coli o sbiadisca col sudore del viso.
  • La nostra pelle può reagire in modo molto diverso al tipo di base usato per la formula del make-up, ad alcune andranno meglio quelle a cera, altre in gel… Per poter trovare la matita giusta dovremo provarne di diverse tipologie e vedere con i nostri occhi quella che funziona meglio su di noi.

Tonalità delle matite per sopracciglia

Uno degli aspetti più importanti da valutare ovviamente è la tonalità della matita.

  • È importante sceglierne una che si abbini alla carnagione e al colore dei nostri capelli, ad esempio se abbiamo i capelli scuri e la pelle molto chiara, dovremo orientarci a una matita nera dal tratto medio – leggero, che rispecchi il colore dei capelli ma non sia troppo forte rispetto alla chiarezza della pelle.
  • Per rendere il colore più intenso, riempiamo le ciglia di piccoli tratti leggeri invece di pochi ma calcati.
  • Con la pelle molto chiara è preferibile dare tono alle sopracciglia piuttosto che lasciarle trascurate o usare un colore troppo leggero. In questo modo purtroppo il nostro viso sembrerà stanco e monocorde.

LO SAPEVI CHE…

Usare una punta larga per riempire le sopracciglia o una punta piatta per definire la curva può creare un effetto innaturale e sgradevole?

Confezione delle matite per sopracciglia

  • Una punta fine impugnata con un’angolazione di 45° creerà un tratto assolutamente naturale.
  • Lo spazzolino andrà usato con la mano leggera per uniformare l’arcata e darle direzione.
  • Le matite automatiche sono più pratiche e non richiedono manutenzione, subito pronte all’uso, ma è difficile capire quanto prodotto c’è dentro. 

Prezzo delle matite per sopracciglia

Quando parliamo di prodotti per il make-up si può passare da 2 euro a oltre 50 a seconda della marca, anche se il prodotto ci sembra assolutamente lo stesso. A fare la differenza, a parte il nome del brand e quindi la sua reputazione che spesso si fa pagare già solo per quello, è la formula e gli ingredienti utilizzati.

Se abbiamo la possibilità di investire grandi cifre, certamente i nomi famosi sono già una garanzia di qualità ma possiamo trovare prodotti molto buoni anche in fasce prezzo intermedie.

Forma della punta delle matite per sopracciglia

Forma-della-punta-delle-matite-per-sopracciglia

Le matite tradizionali possono avere sia la punta fine che arrotondata, a seconda di quale stile ci piace di più e dal nostro modo di applicare il tratto.

Le matite automatiche hanno la punta appuntita o ad angolo:

  • Le forme a punta

Richiedono un pochino più di pratica ma sono le migliori per realizzare linee sottili e dettagliate in qualsiasi punto dell’arcata.

  • Le punte ad angolo

Sono migliori per chi ha sopracciglia folte e vuole ridurre i tempi di applicazione.

LO SAPEVI CHE…

Usare la pinzetta per le sopracciglia stando troppo vicino allo specchio può portarti a fare danni? Per avere un quadro chiaro di ciò che stiamo facendo senza il rischio di eliminare troppe ciglia creando zone vuote o una linea troppo rada e sottile, usiamo uno specchio normale e scegliamo da lontano il pelo che vogliamo togliere, continuando ad avvicinarci e ad allontanarci per avere la situazione sempre sotto controllo

Texture delle matite per sopracciglia

Maybelline New York Brow Precise Micro Pen, Matita...

  • Pasta dura

Le matite a pasta dura e densa possono essere appuntite al massimo per ottenere dettagli molto precisi, sia per il contorno che per delineare un singolo ciglio. Sono le più indicate per un finish naturale ma sono meno indicate per chi ha la pelle molto secca. 

  • Pasta cremosa

Le matite cremose sono più morbide e rilasciano più colore sulla pelle. Si mescolano molto facilmente e sono più coprenti con meno quantità di prodotto. Sono l’ideale per un’applicazione veloce ma possono apparire troppo pastose e grasse se abbiamo la pelle oleosa.

Colore delle matite per sopracciglia

  • Tonalità

La maggior parte dei brand ha almeno 3 tonalità di matite per sopracciglia, il nero, il marrone scuro e il marrone chiaro ma alcuni marchi hanno una collezione molto più ampia di tonalità che riesce persino a toccare le 12 colorazioni per riuscire a soddisfare qualsiasi tipo di carnagione e colore di capelli.

  • Carnagione

Le carnagioni possono essere fredde, neutre o calde. In base al proprio tipo di carnagione potremo scegliere il colore che ci calzerà meglio.

  • Consigli in base al colore dei capelli
  • I capelli scuri (neri o castani) stanno meglio con tonalità prive di sfumature rosse.
    • I capelli biondi si abbinano bene alle tonalità cenere o beige.
    • I capelli rossi e i biondi fragola stanno meglio con toni caldi con sfumature rosse. 

Domande Frequenti

👀 Come faccio a scegliere una matita per le sopracciglia?

Quando scegliamo una matita per le sopracciglia è importante tenere in considerazione il colore dei capelli e della carnagione, oltre che quello degli occhi. Se siamo castane sarà meglio evitare toni con sfumature rosse, le bionde staranno meglio con tonalità cenere o beige mentre le rosse dovranno orientarsi su colori che hanno sottotoni rossi.

👀 È meglio usare una matita per sopracciglia o una polvere?

Le polveri sono più leggere ma i gel e le matite possono definire tratti più precisi e realistici, sia del ciglio che dell’arcata. Possono essere usate entrambe, a seconda del tipo di pelle e del genere di risultato che vogliamo ottenere.

👀 Le sopracciglia dovrebbero essere dello stesso colore dei capelli?

Regola colore delle sopracciglia

Nella scelta del colore della matita per sopracciglia, seguite questa regola generale: le bionde dovrebbero scegliere una o due tonalità più scure dei propri capelli. Le brune dovrebbero scegliere una o due tonalità più chiare dei propri capelli.

👀 Che tonalità di matita per sopracciglia dovrebbero usare le bionde?

Le bionde dovrebbero usare un prodotto color cenere senza sottotoni rossi per ottenere un tono naturale in grado di restare fresco per tutto il giorno senza ossidare. Anche il beige va bene, un colore versatile che può dare maggior definizione ad alcuni punti dell’arcata.

👀 In che punto dovrebbero partire le sopracciglia?

Per disegnare le sopracciglia in modo corretto, possiamo utilizzare alcuni trucchetti: ad esempio prendiamo un paio di pinzette per sopracciglia con l’apertura puntata verso la punta del naso e l’estremità posteriore verso le sopracciglia. Questo è il punto in cui la maggior parte di noi dovrebbero far partire la linea delle sopracciglia.