I 7 Migliori pennelli per trucco per realizzare un Make-up invidiabile

Il make-up è divenuto ormai parte fondamentale della routine di ogni donna fin dai primi anni dell’adolescenza ed è ciò che permette di sentirsi sempre al top. Ma che si tratti di trucco viso, occhi o labbra, è indispensabile avere lo strumento giusto per ottenere il massimo dal tuo make-up preferito.

Per questo motivo quando ti trucchi devi scegliere i pennelli adatti ad ogni zona del viso: sia quando applichi un semplice fondotinta che quando ti concedi un look più impegnativo. Ecco perché in questo articolo vogliamo indirizzarti sulla migliore scelta di pennelli.

In commercio esistono diverse opzioni disponibili di questi prodotti sia per quanto riguarda il formato, sia per quanto riguarda i materiali di cui sono composti. Ognuno di questi si addice a zone specifiche del viso e non faticherai di certo a trovarne uno (o un set completo) che si adatta a tutte le tue esigenze.

Le migliori pennelli per trucco


Quali sono i migliori pennelli per trucco?

Come abbiamo già anticipato, se vuoi ottenere un trucco perfetto, i pennelli giusti sono fondamentali. Ormai ne puoi trovare sul mercato a bizzeffe e spesso non è semplice scegliere tra i vari ventagli di proposte.

Ma come primo step dovresti considerare che non abbiamo tutti lo stesso tipo di pelle così come non tutti desideriamo lo stesso tipo di trucco. Inoltre, se non sei una professionista, forse per iniziare ti conviene optare per un set di pennelli che include quelli principali per creare un trucco molto semplice.

Esistono pennelli in setole naturali o sintetiche, di forme e consistenze diverse ed ognuno di questi è specifico per occhi o labbra o viso. Alcuni sono adatti ai contorni e altri alle sfumature più ricercate. Insieme scopriamo quali sono i più completi e adatti ad accontentare tutte le richieste.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori pennelli per trucco:

1. Pennelli per trucco professionali di Nestling

18 Pezzi Pennelli Trucco Set di Pennelli Trucco...

Acquista su Amazon

Nestling propone questo set di pennelli per un make-up alla moda e conveniente, con pennelli per trucco di alta qualità progettati per un uso professionale che ti daranno un’applicazione impeccabile sia per il viso che per gli occhi.

Sono realizzati con setole al 100% non porose che sono perfettamente adatte all’applicazione di prodotti in polvere, crema e liquidi. Realizzati a mano con manico in legno massello e ghiera in metallo. Set completo di pennelli per fondotinta, blending, blush, eyeliner e cipria.

Composti da peli sintetici che risultano più morbidi e densi dei peli naturali, non danneggiano la pelle e ti doneranno una stesura impeccabile. Questo pratico set è portatile e dotato di una custodia in morbida pelle bianca che ti consentirà di portare i tuoi pennelli sempre con te.


2. Pennelli per trucco alla moda di Melliex

12pcs Pennelli da Trucco per Applicazione di...

Acquista su Amazon

Design accattivante e alla moda per questo set di Melliex che propone dei pennelli per trucco multicolor strepitosi con il manico che ricorda un diamante e dai colori che richiamano i fondali marini e le sue sirene. Per questo motivo, questo prodotto è sicuramente adatto come regalo per le tue amiche fanatiche del make-up.

Le setole morbide e ben fatte di fibre sintetiche donano una sensazione vellutata e setosa sulla tua pelle. Adatti all’applicazione di prodotti in crema, liquidi o in polvere. Il manico è progettato per donarti una presa sicura e stabile in un design ricercato e particolare.

12 pennelli per ogni esigenza: per il fondotinta, il fard, il countoring, la cipria, il correttore, le sopracciglia oppure ancora per le sfumature, ad angolo, per l’eyeliner, il rossetto ecc. Insomma, in questo set hai proprio tutto ciò che ti occorre per la tua bellezza.


3. Pennelli per trucco 17 pezzi di EmaxDesign

Pennelli Make Up EmaxDesign 17 pezzi Set di...

Acquista su Amazon

Questo set di pennelli per trucco multifunzione include tutti i tipi di strumenti ideali per l’applicazione, la miscelazione e l’ombreggiatura del make-up in modo facile e conveniente per un utilizzo quotidiano. Sono realizzati con elementi di qualità e setole ad alta densità.

Le fibre sono sintetiche, morbide e solide per evitare la perdita di peli durante la realizzazione del tuo trucco. Hanno un manico in legno molto elegante e sono realizzati a mano per assicurarti un uso duraturo. Sono ideali per ogni tipo di cosmetico che sia in polvere, liquido o in crema.

Inoltre, il rivenditore offre una garanzia soddisfatti o rimborsati al 100% in 18 mesi.


4. Pennelli per trucco con spugnetta e brush cleaner di Beakey

Pennelli Make Up BEAKEY Premium synthetic pennelli...

Acquista su Amazon

Beakey propone un set completo di pennelli per il trucco perfetti per liquidi, polveri e creme grazie ai quali potrai applicare alla perfezione il tuo make-up su viso e occhi. Sono prodotti di estrema qualità, ad alta intensità e dalla texture fine e morbida.

Questo incredibile set include inoltre una spugnetta a forma di goccia adatta all’applicazione del fondotinta o del correttore. Ed infine, troverai anche una apposita “brush cleaner” utilissima per la pulizia profonda delle setole dei tuoi alleati di bellezza.

Questa spugna è realizzata in silicone di alta qualità con scanalature nella parte superiore che strofinate con un detergente adeguato, ti consentiranno di creare la schiuma che andrà a lavare via tutte le impurità e le tracce di cosmetici dai pennelli.

Si consiglia di utilizzare la brush cleaner dopo ogni utilizzo e di posizionare i pennelli in luogo ventilato per consentire una rapida asciugatura.


5. Set di pennelli con custodia di Cadrim

Pennelli Make Up,Cadrim 24 pezzi Set di pennelli...

Acquista su Amazon

Il set di Cadrim include 24 pennelli per trucco adatti a stendere ombretti, fondotinta, fard, mascara e tanto altro sia per l’uso quotidiano che professionale. Questi prodotti essenziali sono perfetti per i liquidi, le polveri o le creme per l’applicazione del make-up su viso e occhi.

Grazie a questi pennelli la tua bellezza naturale risalterà garantendo una finitura impeccabile. Sono fatti interamente a mano e realizzati con fibre sintetiche, incredibilmente morbide al tatto.

Hanno un manico in legno molto leggero e durevole e dalla presa sicura e stabile per evitare che ti possano scivolare mentre li utilizzi. Inoltre, la parte in alluminio che tiene ferme le setole, farà in modo che i tuoi pennelli non perdano peli facilmente.

È adatto come regalo per un’amica, una sorella o per la mamma, ma soprattutto è il regalo perfetto che puoi farti se sei alle prime armi con il make-up.


6. Set di pennelli in fibre sintetiche di Anjou

Pennelli Make up Anjou per il Trucco Professionali...

Acquista su Amazon

Questo set è assolutamente versatile ed infatti è adatto per l’applicazione di fondotinta, correttore, contouring, cipria, trucco per le sopracciglia, ombretti e rossetti con 4 pennelli più grandi e 4 più piccoli adatti ad ogni tua necessità.

Le spazzole di questi pennelli sono sintetiche, vellutate e super soffici di altissima qualità. Inoltre, sono prive al 100% di materiale tossico e non sono testate sugli animali, quindi cruelty free. Sono perfetti per distribuire ogni genere di prodotto (liquido, in crema o in polvere) in modo uniforme e senza lasciare sbavature o residui.

Il design è elegante in bianco e nero ideato sia per i professionisti che per gli amanti del make-up. Ha una custodia protettiva impermeabile che ti permette di portarlo sempre con te e ti consente di viaggiare tranquilla sapendo che i tuoi prodotti sono protetti contro eventuali deformazioni ed il contatto coi liquidi.


7. Set di pennelli specifici per il trucco occhi di Lamora

Pennelli per Trucco Occhi Professionali - Make Up...

Acquista su Amazon

Perfetto per l’applicazione di ombreggiature e sfumature di prodotto, questo set di 7 pennelli è sicuramente un ottimo investimento nel settore della cosmetica. È perfetto per l’applicazione di eyeliner, matita, per e creare le giuste ombreggiature al tuo sguardo.

Tutti i pennelli occhi sono stati realizzati a mano e testati con cura per garantirti diversi obiettivi di make-up e assicurarti di avere gli strumenti necessari per creare un trucco occhi perfetto. Sono morbidi, facili da pulire e veloci da asciugare. Le setole sintetiche non porose sono superiori rispetto alle setole di pelo di animale.

Utilizzati da truccatori professionisti e anche raccomandati per principianti ad un prezzo molto accessibile. Crea il tuo look perfetto da foto grazie a questo meraviglioso set e colpisci con il tuo sguardo. Questi pennelli sono perfetti se ami viaggiare o per l’applicazione di tutti i giorni.


Meglio setole sintetiche o naturali?

pennelli-per-trucco

Ti starai forse chiedendo cosa differenzia un pennello dalle setole naturali da uno con setole sintetiche, ed ecco che siamo qui per rispondere ai tuoi dubbi in merito:

Setole sintetiche

I vantaggi dei pennelli per il trucco sintetici sono dovuti essenzialmente al fatto che non avendo cuticole hanno una superficie piuttosto liscia che non permette il deposito di residui di trucco o germi. Per questo motivo risultano molto più pratici perché si puliscono assai facilmente.

Inoltre, sono più resistenti ai danni dei cosmetici e ai solventi e sono ideali per l’applicazione di prodotti in crema, fluidi o liquidi, proprio perché grazie alla loro superficie non assorbono, e garantiscono una stesura più efficiente.

Per quanto riguarda i lati meno positivi, i pennelli sintetici essendo appunto meno assorbenti di quelli naturali, non sono adatti per i prodotti in polvere, in particolar modo sono meno morbidi e hanno una durata minore nel tempo.

Setole naturali

Il vantaggio principale invece dei pennelli per il trucco a setole naturali è la loro estrema morbidezza (che dipende molto anche dal tipo di pelo con cui è fatto un pennello) e la stesura. Ma è bene ricordare che, la setola naturale, man mano che viene utilizzata, tende comunque a diventare sempre più morbida.

La loro struttura è realizzata da uno strato esterno tappezzato di scaglie (dette anche cuticole) disposte lungo il pelo, una sull’altra. Puoi renderti conto da sola se sei in presenza di peli naturali anche toccando un capello: quando prendi un capello tra le dita e lo tiri dall’attaccatura della testa in direzione della punta, lo sentirai molto liscio.

Cosa che non accade facendo lo stesso gesto nel senso opposto dove noterai un certo attrito ed è la stessa cosa accade quando tocchi una lisca di pesce. Ed è proprio così che queste cuticole sono disposte sul pelo dei tuoi pennelli.

Non sono mai del tutto chiuse, e quindi quando vai a raccogliere del prodotto, quest’ultimo si infila in queste scaglie trattenendolo, e assicurando una stesura più omogenea, perché rilascerà il prodotto gradualmente.

Per questo motivo le setole naturali sono perfette per i cosmetici in polvere o le versioni compatte di fard, ciprie e ombretti. Per ciò che riguarda i lati negativi delle setole naturali, devi sapere che proprio a causa di queste cuticole, la pulizia dei pennelli risulta più difficoltosa.

E questo non è solo uno svantaggio pratico ma è un fattore che può determinare un possibile accumulo di germi e batteri che rischiano di finire sulla tua pelle causandoti allergie o irritazioni. Inoltre, per le setole naturali vengono sfruttati tantissimi animali a differenza dei prodotti sintetici che sono cruelty free.

Principali tipi di pennelli per il trucco

pennelli-per-il-trucco

Se credi che la differenza sia solo nel tipo di setole, siamo spiacenti di deluderti ma la risposta è no. Grazie ad un utilizzo sempre più incalzante del make-up, anche l’uso di strumenti adeguati è divenuto d’obbligo sia che si tratti del trucco di tutti i giorni, sia che si tratti di quello dedicato ad un evento importante.

Per questo motivo ad oggi troverai in commercio facilmente i principali tipi di pennelli per un trucco perfetto e che ti elenchiamo qui di seguito con le relative specifiche di utilizzo:

Pennello Kabuki

Il Kabuki è forse il pennello più diffuso in quanto ottimo per la stesura di tutte le polveri dalla terra alla cipria. In genere si presenta come un pennello piuttosto grande e setole disposte in modo ovale, ma ad oggi si trovano in commercio anche kabuki con setole piatte o oblique.

Il manico può essere più o meno lungo a seconda dell’azienda che lo produce e le diverse forme di questa tipologia di pennelli per il make-up hanno lo scopo di facilitare l’applicazione dei più svariati prodotti. I più grandi sono ideali per la cipria, gli obliqui per la terra o il blush mentre quelli piatti e compatti sono perfetti per la stesura del fondotinta (sia in polvere che liquido).

Esistono kabuki di dimensioni extra che sono davvero perfetti per applicare cosmetici su aree estese come l’intero corpo come, ad esempio, per aggiungere un tocco di colore al vostro decolleté grazie al bronzer.

Pennello per fondotinta

Fra i pennelli per l’applicazione del fondotinta il più classico e diffuso è sicuramente quello a lingua di gatto e in commercio lo puoi trovare in diverse dimensioni. Questa tipologia ti permette una stesura precisa del fondotinta anche nelle zone più complicate come occhi, naso e bocca ed è particolarmente adatto per i prodotti liquidi.

È possibile utilizzarlo in due modi: o tramite movimenti circolari che partono dal centro del viso e si estendono verso l’attaccatura dei capelli (in modo da sfumarlo in maniera uniforme), oppure picchiettando il prodotto su tutto il viso come in genere si tende fare con una spugnetta.

Oltre a questo grande classico, sta prendendo piede recentemente anche il pennello ovale che ricorda un po’ una spazzola per capelli per via delle sue forme. Grazie proprio a questa forma si rivela decisamente versatile e di facile utilizzo, perfetto per cosmetici in polvere o liquidi che siano.

Beauty blender

Questo tipo di spugnetta è certamente un accessorio che non può mancare nel tuo beauty case. Si utilizza spesso per la stesura del fondotinta e anche quando si usa il pennello si può andare comunque ad omogenizzare il risultato con questa spugnetta.

Questo procedimento, infatti, permette di eliminare eventuali striature da fondotinta che ti sono sfuggite. Inoltre, la beauty blender è perfetta per l’applicazione del correttore sotto l’occhio e ti evita quell’antiestetico accumulo di prodotto alla base delle ciglia o nelle piccole rughe.

La parte appuntita della spugnetta permette di sfumare anche i prodotti più coprenti e di consistenza corposa e di eliminarne gli eccessi. È un prodotto davvero versatile che dovresti decisamente avere ma ricordati solo di lavarla sempre dopo l’utilizzo per evitare l’accumulo di possibili batteri e far in modo che duri a lungo.

Powder brush

Questo pennello per il trucco è molto simile al kabuki e si potrebbe considerare una variante di quest’ultimo. La differenza principale tra i due la si può notare nella stesura del prodotto che con questo risulta più delicata.

È di dimensioni molto grandi ed ha setole vaporose studiate proprio per l’applicazione dei cosmetici in polvere, incluse quelle molto fini e nello specifico si presta in modo eccellente all’utilizzo con i fondotinta minerali.

Inoltre, è davvero perfetto per spolverare la cipria nella zona a T del viso per contrastare il fastidioso effetto lucido.

Pennello obliquo per blush

Grazie alla disposizione angolata delle setole di questo pennello l’applicazione del fard sarà un gioco da ragazzi. È decisamente uno di quegli strumenti per il make-up di cui non puoi fare a meno perché permette di applicare il prodotto in modo davvero preciso proprio dove desideri.

Nonostante sia stato pensato per l’applicazione del blush è uno strumento che si presta molto bene anche all’applicazione della terra abbronzante o alla realizzazione del counturing se sei ad un livello maggiore di esperienza.

Pennello per correttore

Per applicare il correttore nelle zone più difficili come il contorno occhi ecco che esiste questo piccolo brush a forma di lingua di gatto. Non negarlo, anche tu per questo tipo di operazione ti sei trovata ad utilizzare spesso le dita ma, in alcuni casi, non ti permettono certo di raggiungere al meglio tutte le aree da coprire (ad esempio se hai le unghie lunghe).

Questo prezioso alleato ti aiuterà anche a coprire piccoli brufoli o macchie della pelle in modo adeguato ed efficace. Utilizzare questo tipo di pennello per la stesura del correttore ti permetterà di ottenere un effetto coprente maggiore senza sprecare prodotto inutilmente.

Pennello da ombretto piatto

Pennelli Make Up EmaxDesign 17 pezzi Set di...

Per l’applicazione dell’ombretto abbiamo il classico a forma piatta che ti consente sia l’applicazione di ombretti in polvere che l’applicazione di quelli cremosi assicurandoti in entrambi i casi un effetto finale impeccabile.

Da non confondere con il pennello da sfumatura che non sono adatti ad applicare i prodotti in modo molto preciso (difatti servono appunto per sfumare) ma sono quel tipo di pennelli che usiamo per stendere l’ombretto lungo la palpebra per ottenere un colore più intenso.

Inoltre, può essere usato anche per applicare ombretti lungo la rima inferiore dell’occhio conferendo allo sguardo un look più accattivante e acceso.

Sfumino

Lo sfumino è proprio quel tipo di pennello che va utilizzato per sfumare l’ombretto. Le sue setole sono disposte in modo più aperto e morbido favorendo così la distribuzione del prodotto. La sfumatura è fondamentale e vale la pena spendere due minuti in più ed assicurarsi di aver ben distribuito l’ombretto sulla palpebra.

Con questo tipo di brush potrai facilmente ottenere lo splendido effetto “smokey eyes” sfumandolo con dei movimenti circolari verso l’alto e l’esterno dell’occhio. Per migliorare ulteriormente l’effetto sfumato il consiglio è quello di applicare un ombretto chiaro subito sotto l’arcata sopraccigliare e sfumare quest’ultimo verso il basso, in modo da creare una gradazione di colore.

Smudge

Questo è uno strumento professionale che una volta provato diventa irrinunciabile per un make-up a regola d’arte. Presenta setole corte disposte in modo lineare e più consistenti rispetto a quelli che si utilizzano per le sfumature e il suo scopo è il lavoro di precisione.

Grazie a queste caratteristiche si rivela particolarmente adatto alla stesura degli ombretti subito sopra l’attaccatura delle ciglia e in questo modo ti permette di ottenere una linea che ricorda l’eyeliner ma che risulta più soft ed elegante.

Lo si può utilizzare anche per sfumare la matita o il kajal sia sulla palpebra superiore che inferiore ed infine, puoi sfruttarlo per evidenziare piccole aree dell’occhio come applicare un illuminante nell’arcata sopraccigliare o nell’angolo interno dell’occhio.

Pennello angolato

E per fortuna oggi esistono dei pennelli appositamente studiati e pensati per permetterti l’applicazione del difficilissimo eyeliner che nello specifico puoi riconoscere grazie alla disposizione delle sue setole in forma obliqua.

Questo pennello è perfetto per l’applicazione delle formulazioni in gel o liquide e se non sei già esperta, il consiglio è quello di applicare il prodotto con piccoli movimenti imprimendolo a livello dell’attaccatura delle ciglia per poi andare a definire la riga in un secondo momento.

Per creare la codina invece, ti basterà sfruttare l’angolo del pennello stesso. Inoltre, il pennello angolato è perfetto anche per definire le sopracciglia utilizzato con gli appositi prodotti disponibili.

Pennello per ciglia e sopracciglia

Questo pratico strumento si presenta come un pettine molto piccolo con dei ciuffetti di setole al lato opposto e il suo scopo è proprio quello di pettinare e mettere in ordine, ciglia e sopracciglia. Nello specifico il pettinino andrebbe utilizzato sulle ciglia sia prima dell’applicazione del mascara che dopo per districarle e ottenere uno sguardo alla Bamby.

La parte con le setole ti permette invece di tenere in ordine le sopracciglia e di sfumare eventuali prodotti applicati.

Pennello a ventaglio

Pennelli Make Up, Vander 24 pezzi Set di pennelli...

Questo particolare strumento per il make-up con setole disposte a ventaglio è davvero poco conosciuto e diffuso ma in realtà sono varie le funzioni per cui può essere sfruttato. Si rivela per esempio molto utile per rimuovere gli eccessi di prodotto come il fard, la cipria o il bronzer.

Ma ricorda che può essere utile anche se ti occorre precisione come nel caso del contouring o per l’applicazione dell’illuminante in polvere in punti strategici del viso o del décolleté.

Consigli per gli acquisti

Un pennello o un set di pennelli per il trucco dovrebbe renderti più facile il duro lavoro del make-up e per poterlo fare deve avere alcune caratteristiche chiave che ti consentono di farlo. Ed ecco di cosa stiamo parlando:

Tipo di setole

Ci sono due tipi setole: sintetico e naturale. Uno non è necessariamente migliore dell’altro, ma sono entrambe adatte ad utilizzi differenti. Le setole naturali sono più indicate per l’applicazione di trucco in polvere e sono eccellenti per creare una copertura più uniforme.

I tipi di setola più comuni sono capra, cavallo, scoiattolo, donnola e cincillà. I peli di capra sono i più comuni perché estremamente economici, ma la qualità è altresì variabile. Le setole sintetiche invece, sono le migliori per l’applicazione di trucco liquido e in crema.

Questo perché hanno superfici non porose che assorbono minor quantità di prodotto rispetto ai peli naturali in modo che la quantità maggiore di cosmetico rimanga sul tuo viso e non sul pennello.

Dimensioni e densità delle setole

Le dimensioni di ogni singola setola e la loro densità influenzano il modo in cui verrà utilizzato il pennello. Piccole setole imballate in modo molto denso saranno precise nella loro applicazione, il che le rende ideali per il contorno del viso.

I pennelli più grandi ma con meno densità di setole sono perfetti per l’applicazione delle polveri come cipria o terra che non richiedono estrema precisione ma semplicemente una “spolverata”.

Forma del pennello

La forma complessiva creata dalle setole che esse siano angolate, rotonde o affusolate, crea una grande differenza nell’efficacia del pennello per determinate applicazioni. Per esempio, le setole angolate (che siano progettate per bronzer, il blush o l’eyeliner), forniscono più controllo e precisione rispetto a un pennello rotondo o affusolato.

Infine, le setole a forma arrotondata sono le migliori per la copertura complessiva e per la diffusione uniforme di prodotti come il fondotinta o il bronzer.

Dimensioni e materiali

I manici possono essere di plastica o legno ma in generale, i prodotti in legno hanno un costo di acquisto maggiore il che però non significa necessariamente che sia davvero di alta qualità. Il bamboo ed il sughero sono opzioni che molti marchi eco-sostenibili amano utilizzare.

Ma quello che veramente conta è come il materiale scivola tra le tue dita e se ti garantisce un certo tipo di controllo all’utilizzo. Sicuramente la plastica è un ottimo compromesso perché è quella più economica perché si realizzano con essa dei manici dalla presa sicura adatti ad un lavoro di precisione come il make-up.

Per quanto riguarda la lunghezza del manico è solo una questione di preferenze personali, ma tieni presente che manici più lunghi possono essere più difficili da gestire se si lavora su piccoli dettagli.

Qualità e materiali di fissaggio delle setole

Ebbene anche la parte di metallo che collega le setole al manico è fondamentale. Questo perché se il sistema di fissaggio delle setole non è adeguato, lascerà spazio alla eventuale corrosione del materiale e alla dispersione e successiva perdita dei peli dei tuoi pennelli.

Le opzioni più durevoli sono sicuramente quelle in acciaio inossidabile o ottone, ma anche il rame e l’alluminio se la cavano piuttosto bene e sono leggermente più economiche.


Domande frequenti

💄 Come posso capire se un pennello per il trucco è di buona qualità?

C’è un semplice test per trovare un pennello durevole e di alta qualità: strofinarlo contro la pelle. Dovresti sentire le setole morbide, non ruvide o irritanti. Per testare la forza delle setole invece, puoi passare il pennello sulla tua mano per constatare l’eventuale perdita di setole e se lo fanno allora non è di buona qualità.

💄 Qual è il miglior materiale per un pennello per il trucco?

Le setole naturali sono la scelta migliore per i prodotti a base di polvere, e sono ideali per la miscelazione ed un finish liscio e naturale. Le setole sintetiche invece sono realizzate con peli di nylon, poliestere o altri materiali sintetici e sono più efficienti per la stesura dei prodotti liquidi o in crema.

💄 I pennelli per il trucco fanno la differenza?

Certo che sì. Avere gli strumenti giusti non può far altro che aumentare l’efficienza e la bellezza dei prodotti che andrai ad applicare con questi ultimi. Oltre ad una maggiore igiene e cura per il tuo viso.

💄 I pennelli per il trucco hanno una scadenza?

Se sono di buona qualità e ti prendi cura dei tuoi alleati di bellezza, possono durare per anni ma devono ovviamente essere correttamente puliti e conservati.

💄 Come si ammorbidiscono le setole?

Le setole rigide possono risultare persino abrasive sulla pelle sensibile. La causa è di solito un accumulo eccessivo di prodotto sul pennello. È possibile ammorbidire le setole pulendo e rimuovendo regolarmente il prodotto in eccesso utilizzando un detergente apposito che ti consenta di mantenere l’integrità delle setole.

Inizia risciacquando il pennello sotto acqua tiepida per un minuto. Quindi, utilizza le dita per assicurarti che tutte le setole si bagnino e rimuovere eventuali grumi di prodotto in eccesso. Assicurati di dirigere il pennello verso il basso in modo che l’acqua in eccesso non entri nel supporto di metallo.

Infine, sciacqua il pennello fino a quando il detergente non è completamente rimosso e riponilo con le setole verso il basso fino a completa asciugatura.

💄 Quando devo sostituire i miei pennelli per il trucco?

Ci sono pochi segni che possono indicare che è il momento per acquistare dei nuovi pennelli. Il primo è la perdita di setole. Se le setole cadono costantemente, la colla all’interno del supporto di metallo è probabilmente usurata e il pennello deve essere sostituito.

Un secondo segno rivelatore è dato dalle setole che rimangono piegate anche dopo il lavaggio. La precisione dell’applicazione si riduce in modo incrementale quando le setole non tengono più la forma. Ed ecco che in questi due casi, puoi essere certa che è giunta l’ora di cambiarli.

💄 Con quale frequenza devo lavarli?

La maggior parte dei truccatori professionisti lava i pennelli almeno una volta alla settimana. Anche se potrà sembrarti eccessivo sappi che in realtà è una buona regola. Se non ti trucchi ogni giorno allora potrai farlo con meno frequenza ma assicurati di farlo regolarmente in modo che il trucco e il sebo prodotto dalla pelle non si accumulino fino a rovinare i tuoi pennelli.