I 7 migliori occhiali da sole da trail running per un escursionismo di qualità

PROMOPiù venduti No. 1
NASUM Pieghevole Occhiali Protettivi, Occhiali...
840 Recensioni

Quando si pensa a un’attività sportiva come la corsa in montagna e all’equipaggiamento necessario, il primo articolo che viene in mente è senza dubbio la scarpa adatta da indossare.

È sicuramente quello più importante, ma non dobbiamo sottovalutare quanto conti proteggere i nostri occhi con un paio di occhiali da sole da trail running, visto che ad alte quote ci si deve proteggere dai raggi solari che diventano più aggressivi, e da altri eventuali elementi, come i riflessi sui nevai, la pioggia, il vento.

Per affrontare la nostra corsa in condizioni di sicurezza e nel massimo comfort, dovremmo quindi indossare sempre un paio di occhiali per evitare spiacevoli inconvenienti e trarre il massimo dal nostro allenamento.

Le migliori occhiali da sole da trail running


Quali sono i migliori occhiali da sole da trail running?

Nella scelta degli occhiali è importante tener conto di alcune caratteristiche riguardanti la montatura e le lenti.

La montatura

Un tipo di montatura, affinché sia funzionale, dovrebbe essere avvolgente, per assicurare maggiore protezione ad esempio dal vento o dalla polvere, e leggera ed elastica per non stringere troppo sui punti più delicati come naso e orecchie.

Dobbiamo tenere conto anche della dimensione delle aste: per le corse in montagna è preferibile che siano più larghe, e quindi più protettive, a differenza della corsa su strada che le richiede più sottili e più leggere.

Le lenti

La scelta delle lenti va fatta considerando la tipologia e le condizioni dell’ambiente in cui si andrà a correre, le nostre eventuali esigenze particolari (es. difetti visivi), il materiale, i filtri e i trattamenti che le rendono adatte al nostro caso.

Dopo questa breve premessa, possiamo passare a recensire quelli che riteniamo essere i migliori occhiali da sole da trail running presenti sul mercato:

1. Occhiali da sole da trail running Oakley M2 Frame XL

Oakley OO9343-01- M2 Frame XL Occhiali da sole,...

Acquista su Amazon

Ciò che colpisce a prima vista del modello M2 Frame di Oakley è la forma extra-large dell’unica lente che copre l’intero campo visivo. È realizzata con la particolare tecnologia Oakley High Definition Optics, che elimina la distorsione per una visione nitida e più chiara.

Sono disponibili con le lenti PRIZM della Oakley che generano contrasti e colori nitidi anche in condizioni di scarsa visibilità. Sono compatibili anche con le lenti graduate della stessa casa produttrice.

Naselli e aste sono realizzati nel materiale brevettato da Oakley, Unobtanium, che assicura massimo comfort e aderenza al viso anche con la pelle umida, impedendo agli occhiali di scivolare.

Sono particolarmente indicati anche come occhiali da ciclismo. È indubbiamente un articolo di qualità che si colloca nella fascia di prezzo è medio/alta.


2. Occhiali da sole da trail running polarizzati con lenti intercambiabili Brown Labrador

Brown Labrador Occhiali da Ciclismo polarizzati...

Acquista su Amazon

È un modello unisex particolarmente adatto alla corsa e al ciclismo. Leggero ed ergonomico, si presta in realtà a essere indossato nella pratica di tutte le attività sportive.

Le lenti in policarbonato, leggere e resistenti, sono di alta qualità. Viene fornito con ben 5 lenti intercambiabili che migliorano la qualità visiva in ogni situazione di luce, con protezione UV400 contro i raggi ultravioletti.

Sia il nasello che le aste sono ricoperti in silicone antiscivolo, materiale che li tiene ben saldi sul viso a contrastare gli eventuali urti inevitabili quando si pratica trail running.

Il prezzo appartiene alla bassa fascia di prezzo, il che rende l’acquisto di questo modello particolarmente conveniente.


3. Occhiali da sole da trail running S’Track M Cébé

Cébé S'Track M, Occhiali da Sole Unisex, White...

Acquista su Amazon

La casa francese Cébé presenta questo modello di occhiali leggeri e avvolgenti, adatti a tutte le stagioni e perfetti soprattutto per ogni tipo di corsa.

Le lenti fotocromatiche Variochrome, in policarbonato ultraresistente, con protezione raggi UVA, UVB e UVC, si adattano a ogni situazione di luminosità, scurendosi e schiarendosi a seconda dei raggi ultravioletti provenienti dal sole.

Il nasello e i terminali delle aste sono ricoperti in gomma antiscivolo regolabili per rendere l’occhiale più stabile durante la corsa.

Da segnalare la taglia ridotta, che lo rende particolarmente adatto alle persone con viso piccolo. In quanto al prezzo, si può considerare come un prodotto di fascia medio/alta.


4. Occhiali da sole da trail running sportivi uomo e donna Naked Optics

NAKED Optics Sports Sunglasses (Fullframe...

Acquista su Amazon

Naked Optics presenta questo modello robusto, leggero e flessibile, realizzato in TR90, un materiale termoplastico spesso utilizzato per gli occhiali che non affaticano le orecchie e non lasciano segni sul naso anche dopo lunghe sessioni di allenamento.

Le lenti sono in policarbonato infrangibile e offrono una visione nitida senza distorsioni. Sono dotati di filtri UVA, UVB e UVC, importanti perché i raggi solari ultravioletti in montagna sono particolarmente forti e potenzialmente pericolosi per i nostri occhi.

I naselli e le estremità in gomma garantiscono una presa antiscivolo durante l’attività sportiva. È un modello unisex che possiamo trovare nella fascia bassa di prezzo.


5. Occhiali da sole da trail running polarizzati Bea Cool

Occhiali da sole sportivi polarizzati Tac per uomo...

Acquista su Amazon

Questo modello di Bea Cool è un occhiale da sole polarizzato, ossia con lenti che proteggono gli occhi in condizioni di luce intensa e riflessa. La protezione dai raggi ultravioletti è garantita dal blocco totale dei raggi nocivi UVA e UVB.

La montatura è presente soltanto nella parte superiore dell’occhiale e questo è un punto a favore per quello che riguarda il peso e, inoltre, il’eventuale sudore non si accumulerà in prossimità delle lenti ma scivolerà via.

Il nasello in gomma assicura la tenuta sul viso mentre si fa sport. Disponibile in molti colori, appartiene alla fascia bassa di mercato.


6. Occhiali da sole da trail running polarizzati Chereeki

CHEREEKI Occhiali da Sole Sportivi, Occhiali da...

Acquista su Amazon

Il modello di Chereeki presenta una struttura flessibile e leggera, realizzata in materiale TR90, particolarmente resistente e quindi adatto a tutte le attività sportive, dall’arrampicata alla corsa.

È un occhiale con lenti polarizzate, ossia dotate di un filtro che attenua la luce riflessa permettendo una visione più chiara e definita. Sono inoltre presenti protezione UV400, per eliminare i raggi ultravioletti e proteggere gli occhi.

Nella confezione è presente una piccola card per verificare il livello e l’efficacia della polarizzazione. È un modello disponibile in un grande assortimento di colori che si colloca in una fascia di prezzo bassa, quindi veramente alla portata di tutti.


7. Occhiali da sole da trail running polarizzati Matt Saga

MATT SAGA Occhiali Ciclismo Occhiali da Sole...

Acquista su Amazon

Il modello di Matt Saga è particolarmente versatile: dotato di 5 lenti polarizzate intercambiabili, ha un supporto interno per inserire un’eventuale lente graduata. Le lenti sono in policarbonato, quindi leggere, resistenti agli urti e ai graffi, durevoli.

Gli occhi sono protetti dal filtro UV400 che blocca la quasi totalità dei raggi solari ultravioletti. La montatura presenta dettagli che aumentano il comfort: il nasello morbido e adattabile, una banda parasudore che protegge gli occhi anche da eventuali gocce di pioggia, aste realizzate in materiale antiscivolo.

L’assenza del bordo inferiore conferisce leggerezza e aumenta il campo visivo. È un occhiale per fare sport all’aperto in comfort e sicurezza, dal prezzo decisamente basso.


Come scegliere gli occhiali da sole da trail running?

occhiali-da-sole

Come detto in precedenza, gli occhiali da sole sono un accessorio di cui non si può fare a meno quando ci si appresta a praticare trail running. Proteggere gli occhi, avere una visione perfetta del percorso sia in pieno sole che nell’oscurità di un bosco, ci aiuta ad allenarci in sicurezza.

E se alla sicurezza aggiungiamo il comfort, che potrebbe derivare da una montatura ergonomica leggera, realizzata in materiali morbidi soprattutto nei punti d’appoggio, comprenderemo meglio quanto sia importante indossare un paio di occhiali da sole per migliorare la qualità del nostro allenamento.

 Andiamo a vedere più in dettaglio quali caratteristiche dovremmo considerare al momento dell’acquisto.

Lenti chiare o fotocromatiche?

Molti occhiali da sole sono dotati di lenti intercambiabili da usare a seconda delle esigenze, ad esempio lenti trasparenti per proteggere gli occhi da pioggia o vento, oppure lenti gialle per migliorare la visione notturna o ancora lenti blu in presenza di nebbia, lenti polarizzate in caso di riverbero.

Rappresentano sicuramente una comodità poiché possiamo ottenere la migliore visione semplicemente adattandole alle varie situazioni, ma è un po’ complicato fermarsi durante una corsa e procedere al cambio. Per ovviare a questo inconveniente si può considerare l’acquisto di un paio di occhiali con lenti fotocromatiche.

È lampante quanto siano utili, versatili e, soprattutto comode: immaginiamo di correre su un sentiero di montagna in pieno sole, quindi con delle lenti piuttosto scure. Il sentiero poi si addentra in un bosco in piena ombra: ecco le lenti che, da scure, si schiariscono adattandosi alla minore quantità di luce presente nel fitto degli alberi.

Un elemento importante da valutare però è la velocità di transizione: deve essere piuttosto veloce per non lasciarci al buio prima di schiarirsi completamente, ma, al tempo stesso, il veloce adattamento a luce o ombra potrebbe comportare un affaticamento visivo.

Rivestimento morbido dei punti d’appoggio

Chiunque indossi un paio di occhiali conosce perfettamente quella sensazione fastidiosa che si manifesta, anche poco dopo averli indossati, sui cosiddetti “punti d’appoggio”, ossia il naso e le orecchie.

Immaginiamo cosa possa provare uno sportivo dopo un’ora di corsa, per di più con il sudore o magari la pioggia a complicare la situazione. Da qui nasce l’esigenza e l’importanza di avere un rivestimento in materiale morbido sia sulla superficie del nasello che sulle astine.

Inoltre tale rivestimento migliora l’aderenza e la stabilità degli occhiali soprattutto quando il viso è umido o bagnato: dettagli importanti che migliorano l’aspetto del comfort e quello della funzionalità.

Nasello regolabile

La presenza di un nasello adattabile è tutt’altro che un dettaglio trascurabile. Innanzitutto, è evidente che un nasello universale non sia perfettamente adatto per ogni tipo di naso, quindi averne uno di tipo adattabile è utile per due motivi:

  • per modificarne la forma non appena si inizi a sentire fastidio sul punto d’appoggio, rendendolo più sottile o più spesso
  • per allontanare o avvicinare gli occhiali dal nostro volto nel caso, ad esempio, avessimo bisogno rispettivamente di far passare più aria o di riparare i nostri occhi ancora di più dalla luce del sole.

Aste regolabili

Per le aste vale lo stesso discorso fatto per il nasello: una misura unica non va bene per tutti, non tutti abbiamo le stesse esigenze e la stessa conformazione della testa.

Una delle ultime cose che vorremmo accadesse, mentre siamo impegnati nella corsa, è che i nostri occhiali finiscano rovinosamente a terra, sollecitati dagli impatti dovuti agli ostacoli che incontriamo.

Ecco perché è importante avere la possibilità di regolare le aste e privilegiare l’acquisto di un paio di occhiali con i terminali delle aste regolabili per una maggiore aderenza e stabilità.

Modello con semi-montatura

occhiali-da-sole-da-trail-running

Gran parte degli occhiali da sole adatti alla pratica delle attività sportive all’aperto sono modelli privi della montatura o del bordo nella loro parte inferiore. È un design particolare che risulta decisamente funzionale nel caso della corsa fondamentalmente per due motivi:

  • leggerezza: un occhiale con semi-montatura risulta innanzitutto più leggero; inoltre, avendo meno peso nella parte inferiore, si riduce il rischio che gli occhiali scivolino sul naso
  • visibilità: un occhiale con semi-montatura consente al sudore o alle gocce di pioggia di scivolare via, evitando così che si accumulino sul bordo o sulla montatura inferiori, andando a peggiorare la visibilità.

Design avvolgente

Come tutte le attività che si svolgono all’aria aperta, anche il trail running comporta l’esposizione per lunghi periodi ai raggi solari, motivo per cui è necessaria la massima protezione per i nostri occhi.

Il tipo di montatura che più risponde a questa esigenza è del tipo “avvolgente”, con lenti più larghe e alette laterali a proteggere gli occhi dai dannosi raggi ultravioletti, dal vento, dal freddo o dalla neve.

Ovviamente non tutti i modelli di occhiali da sole da trail running presentano questa caratteristica, ma di certo è quella che realmente rappresenta un valore aggiunto quando si parla di proteggere i nostri occhi.

Rivestimenti delle lenti

Sono particolari tecnologie applicate alle lenti per garantire la migliore visibilità. Particolarmente importante è il rivestimento cosiddetto “idrofobo” utile in caso di eccessiva sudorazione o di pioggia.

Grazie a questo rivestimento, qualsiasi liquido che viene a cadere sulla lente viene trasformato immediatamente in una goccia pronta a scivolare via dalla lente stessa.

Sia che si tratti di pioggia o di sudore, grazie a questa tecnologia sarà possibile avere il campo visivo sempre pulito e non sarà più necessario togliersi gli occhiali per l’impossibilità di avere una visione limpida.

Un altro tipo di rivestimento è quello antinebbia, che impedisce alla lente di appannarsi al passaggio da un ambiente freddo a uno caldo.

Si possono avere lenti trattate con entrambi i tipi di rivestimento, ovviamente non devono essere presenti sulla stessa superficie della lente.

Montature in TR90

Il TR90 è una speciale composizione di nylon e fibra di carbonio, sicuro sulla pelle, robusto, flessibile, resistente a urti e trazioni, alle alte temperature e agli agenti chimici.

È un materiale più leggero rispetto alle plastiche convenzionali, il peso di una montatura in TR90 può variare, a seconda dello spessore, dai 20 ai 50 grammi.

Ha una caratteristica particolare chiamata “memoria” grazie alla quale, nel momento in cui si indossa l’occhiale, questo si adegua immediatamente alla forma del viso, per poi riacquistare la sua forma una volta tolto.


Domande frequenti

👓 Qual è il colore più adatto per le lenti da trail running?

Le lenti gialle o arancioni aumentano il contrasto dei colori e sono utili soprattutto in condizioni di foschia. Inoltre filtrano la luce blu e ciò aiuta a mantenere la concentrazione sulla strada o sul sentiero che si sta percorrendo.

👓 Cosa dovrei indossare per il trail running?

Relativamente all’abbigliamento, dovresti indossare capi che possano espellere l’umidità, come la lana merino o le fibre sintetiche piuttosto che il cotone, che si asciuga molto lentamente.

Anche le calze dovrebbero essere di lana merino o sintetiche. In caso di temperature fresche o umidità saranno sufficienti una giacca antipioggia o una giacca a vento.

👓 Quale colore di lenti è più adatto alle giornate luminose?

Il marrone e il rame sono colori adatti per proteggersi dall’eccessiva luminosità, inoltre proteggono dalla luce blu. Le lenti gialle o ambrate ugualmente sono adatte a contrastare la luce blu, ma non proteggono sufficientemente dall’eccessiva luminosità.