Eventi

Mckee, Stuart e Sabattini per il Veneto Jazz Festival

di O. F.

Veneto Jazz Festival, in scena da luglio ad agosto nei migliori teatri e città del Veneto, è uno dei festival jazz più accrediti del panorama europeo. Il 2008 festeggia i 20 anni di attività con un programma di eventi straordinari. In particolare si inaugura a Venezia la prima edizione di Venezia Jazz Festival, quattro giorni dedicati al jazz e alla sue contaminazioni con concerti ospitati al Teatro La Fenice e in altri luoghi prestigiosi della città. Nella conferenza all'Istituto Italiani di Cultura di mercoledì 14 maggio (Park Avenue e 68 st, ore 6 pm) si presenterà anche il Summer Jazz Workshop, il seminario internazionale di didattica jazz che l'associazione organizza a Bassano del Grappa con i docenti della New School for Jazz and Contemporary Music di New York. Proprio in onore di questo rapporto, potremo assistere durante la serata all'Istituto all'indedito concerto del un trio nato artisticamente dalla scuola di Veneto Jazz. In scena due indiscutibili maestri della New School, il chitarrista Rory Stuart e il bassista Andy McKee, con la partecipazione del giovane sassofonista italiano Matteo Sabattini.  Vincitore nel passato della borsa di studio del Summer Jazz Workshop, Sabattini si è trasferito a studiare a New York, formandosi come professionista e affermandosi come leader di alcuni gruppi. Dopo il concerto, la degustazione dei prodotti tipici regionali e, giovedì 15 maggio, un nuovo concerto allo storico Sweet Rhythm Club di New York, con il quartetto americano di Sabattini, "MSNYQ", con Matteo Sabattini (sax alto), Mike Moreno (chitarra), Frank Locrasto (piano), Chris Higgins (contrabbasso), Colin Stranahan (batteria).

                                                         O.F.