Economia

Concluso a New York lo stage per l'internazionalizzazione delle aziende pugliesi

di M. Z.

Il  progetto finanziato dalla Regione Puglia si è concluso a New York, venerdi 25 gennaio,  con la Conferenza stampa intitolata: "La formazione professionale e le comunità degli italiani all'estero, a supporto dell' internazionalizzazione delle aziende pugliesi", tenutasi presso l'ICE.

Alla sua seconda edizione ma incentrato questa volta sul settore del Manufatturiero leggero, il corso organizzato da A.I.M. 2001 (Ente di formazione accreditato presso la Regione Puglia), in partnership con la Federazione dei Pugliesi dell'Area Metropolitana di New York (United Pugliesi Federation), ha offerto a 13 giovani una fase di formazione, svoltasi in Italia, e due fasi di stage/workshop, una in Puglia ed una a New York, coordinate da Franca Foligatti, professionista del Marketing Strategico & Business Development. Gli allievi sono venuti a NY per partecipare alla Fiera "The Collective", come supporto ad alcune tra le maggiori aziende espositrici e per una serie di incontri con agenti, distributori e retailers; per partecipare a seminari con esperti di pratiche doganali e del credito, pubblicità, pubbliche relazioni e media, al fine di rendere visibile e fruibile il contatto con l'intero processo di azioni che genera Export verso gli Stati Uniti.

Alla conferenza erano presenti Anna Lobosco, in rappresentanza dell'Assessorato alla Formazione Professionale della Regione Puglia; Rosa Maria Todaro, Direttore Operativo di AIM 2001, che dice: "Con questo progetto ci siamo proposti di realizzare un intervento formativo basato su metodologie innovative ma tenendo presente il taglio tecnico, che hanno permesso agli allievi di conoscere meglio la realtà socio economica statunitense"; Presenti Antonio Valentini, Coordinatore del Corso; Franca Foligatti, Principal Franca Foligatti Enterprises LLC e Istruttore e Coordinatrice dello stage a New York; Giovanni Mafodda, Responsabile Settore Moda dell'Italian Trade Commission (ICE) a New York; John Mustaro, Presidente della United Pugliesi Federation, ha dichiarato: "La UPF è sempre disponibile a dare una mano alle iniziative pugliesi, creando collegamenti tra professionisti, tra enti e società, visto che la missione fondamentale della Federazione è quella di far conoscere più e meglio la Puglia a New York e negli USA. Siamo felici di aver potuto contribuire anche in questa occasione all'iniziativa che mette in luce l'innovatività delle soluzioni poste in essere dalla Regione Puglia e dall'ente di formazione A.I.M. 2001 per andare incontro alle esigenze del mercato del lavoro pugliese".

                                                                M.Z.