Mauro Pagani torna a NY

di Donatella Mulvani

Dopo il tributo del novembre scorso nel Queens a Fabrizio De Andrè, Mauro Pagani ritorna a New York. Smessi i panni del musicista, l'ex violinista della Premiata Forneria Marconi il 29 maggio presenterà al pubblico della Grande Mela il suo primo romanzo, "Foto di gruppo con Chitarrista ", edito Rizzoli. Lo farà dalla sala principale dell'Istituto di Cultura Italiana alle ore 6 pm e con lui, a commentare le pagine ambientate nella Milano degli anni sessanta, ci saranno anche il giornalista del quotidiano "La  Repubblica", Alberto Flores d'Arcais, e Christian Rocca de "Il Foglio".

 

Con il libro Pagani ha fatto quello che fa con gli strumenti musicali: ha lasciato una impronta, ha raccontato delle immagini nitide. Precisamente, ha riportato all'attenzione alcuni del principali avvenimenti di allora: dalla proteste del sessantotto alla bomba di Piazza Fontana, dai gangster dei Navigli alle prostitute di via Archimede. Lo ha fatto  toccando molti tasti, sentimentali e politici, scavando ogni volta tra i suoi ricordi di testimone diretto.  Giovedì 29, saranno letti alcuni passi del libro, ma, secondo voci indiscrete, è molto probabile che cederà anche al piacere di deliziare i presenti con la sua musica.

 

E a proposito di musica, il 31 maggio, Mauro Pagani sarà il protagonista, insieme ad altri sette artisti, de "La Notte della taranta", un concerto organizzato a Staten Island in collaborazione con l'Istituto di Cultura, il Consolato, la Regione Puglia insieme alla federazione pugliese, in occasione dei festeggiamenti per la festa della Repubblica.. Come anticipa il titolo, la serata, che inizierà alle 4 pm e si svolgerà al the Snug Harbor Music Hall, sarà tutta dedicata ai ritmi delle musiche salentine, con un occhio particolare alla Pizzica, il ballo pugliese. per eccellenza. Il Festival si svolge ogni anno in estate a Melpignano, nel Salento, ed è considerato il più grande festival musicale dedicato al revival della pizzica salentina. L'ingresso è libero. Per maggiori informazioni www.lanottedellataranta.it/eng/