Cinema

CUNY SCHOOL OF JOURNALISM. Il documentario di Halex Halpen

di O. F.

"Nine Good Teeth": la lunga vita di Mary Mirabito York, mercoledì 6 Febbraio 2008, alle 6 pm, presso la Graduate School of Journalism (230 West 41st Street, between 7th and 8th Avenues, Room 308, Manhattan) ci sarà la presentazione del film Nine Good Teeth (2003), diretto da Alex Halpern.  Dopo il film il dibattito con il regista Alex Halpern. Il documentario fa parte del "Documented Italians" Film and Video Series, promosso dal John D. Calandra Italian American Institute del Queens College-CUNY.

"Nine Good Teeth"  è un ritratto intimo e divertente della ultracentenaria Italo-Americana Mary Mirabito. Nata a Brooklyn da famiglia siciliana, Mary Mirabito rivela al nipote, il direttore Alex Halpern, il suo desiderio, sin da quando era bambina, di voler vivere una vita come quella di un uomo e il suo conseguente conflitto interiore nel dover subire il ruolo di figlia, moglie e madre nella prima generazione di italo americani.

Da ragazza Mary Mirabito incontra uno zingaro che le predice la sua morte a 96 anni.

Con l'avvicinarsi del suo novantaseiesimo compleanno il nipote Alex Halpern decide di realizzare Nine Good Teeth documentando la storia della nonna. Una donna forte e tenace Mary Mirabito, che non solo ha saputo crescere e mantenere unita la sua famiglia ma ha vissuto alcuni dei fatti più importanti del ventesimo secolo. Halpern sostiene che "Per i Siciliani e per i Siciliani Americani la consapevolezza della morte in qualche maniera determina lo scorrere della vita" e continua "forse è collegata al passato storico dell'isola e ai contrasti naturali del suo paesaggio. Tuttavia questo non significa che Nine Good Teeth sia un film sulla morte; è invece una celebrazione della vita e un invito ad abbracciarla completamente, perchè quando alla fine viviamo la vita, possiamo andarcene senza pentimenti".