Eventi

A "Itala Gens" il XXXI premio letterario dedicato all'emigrazione

di Generoso D'Agnese

Per "Itala Gens", edito dalla IESA di Enzo Papi, non poteva esserci miglior debutto: una vittoria in un premio letterario che da anni si dedica alla tematica dell'emigrazione.

Sabato 29 settembre la giuria della XXI edizione del Premio Emigrazione di Pratola Peligna ha premiato con la vittoria il lavoro di ricerca storica e biografica dell'editore Enzo Papi (di Roma), da decenni in prima linea con le sue stampe d'arte e di pregio, e con particolare vocazione per le opere biografiche.

"Gens Italica", nei suoi primi due volumi e nel tema "Le Americhe" rappresenta un vero e proprio compendio biografico di uomini e aziende che hanno "costruito l'America" o che nelle Americhe - dal Circolo Polare Artico canadese alla Terra del Fuoco - hanno costruito il loro successo professionale. Un lavoro durato tre anni, nei quali uno staff composto da appassionati ricercatori e studiosi, ha ricostruito centinaia di storie individuali, proponendole ai lettori con un taglio divulgativo affinché possano essere lette come la trama di una storia dalle tante sfumature.

"Gens Italica" Volume I e II, raccoglie nelle sue versioni elegantemente rilegate, un'epopea che spesso viene dimenticata dagli italiani e che però di italiani nel Mondo si nutre. Nomi come Cristoforo Colombo, Amerigo Vespucci, Giovanni Caboto sono ampiamente conosciuti nella storiografia ufficiale: decisamente sconosciuti ai più risultano le storie di Giovanni da Verrazzano, Alessandro Malaspina, Giacomo Bove, Alberto Maria De Agostini, Giovanni Battista Pastene, Francesco Vigo, Giacomo Beltrami...nomi che hanno legato il loro destino al Continente Americano, incidendo altresì nella storia delle varie entità statali.

La vittoria rappresenta il giusto coronamento di un progetto che in tre anni - e con le sole forze economiche dell'editore - ha visto nascere la prima tappa di una collana che dovrebbe raccogliere tutto il mondo italiano sparso nei vari angoli della Terra e che ai primi due volumi vede già aggiungersi il terzo, dedicato ai successi professionali e aziendali italiani nel Nuovo Continente.

I primi volumi di questa prestigiosa collana sono stati consegnati alle massime autorità dello Stato Italiano (Presidente della Repubblica, del Senato, della Camera dei Deputati) mentre è in via di preparazione la versione "economica" degli stessi, pensata per raggiungere attraverso le librerie il più alto numero di lettori. Ma qualsiasi sia la versione scelta, l'opera merita davvero di essere sfogliata per la ricchezza della sua documentazione e per la facilità di esposizione di un argomento spesso destinato solo agli addetti del settore.