Arte

Senso unico al MoMA P.S.1

di Ilaria Costa

Oggi, dalle 12 alle 6 pm, si apre al P.S.1 Contemporary Art Center del MOMA la mostra Senso Unico, una collettiva dedicata ad otto artisti italiani selezionati per la loro rilevante presenza ed per i loro significativi contributi alla scena artistica contemporanea internazionale dell'ultimo decennio.

La mostra, organizzata in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di New York, rimarrà in visione al primo piano della galleria principale e nei sotterranei del P.S.1 per circa tre mesi, dal 21 Ottobre fino al 7 Gennaio del 2008.

Presentando al pubblico newyorkese alcune tra le opere più esuberanti e provocatorie della nuova generazione di artisti italiani, Senso Unico si propone di approfondire da vicino l'estetica dei seguenti 8 artisti : Vanessa Beecroft, Paolo Canevari, Angelo Filomeno, Rä di Martino, Adrian Paci, Paola Pivi, Pietro Roccasalva e Francesco Vezzoli. Pur non definiti da una particolare scuola o movimento, questi artisti e le loro opere sono esposti insieme per la prima volta in una collettiva proprio per testimoniare e rendere noti i notevoli contributi che l'arte italiana fornisce oggi al mondo dell' arte contemporanea.

Tra le opere esposte, alcune si notano più delle altre per alcune loro specifiche peculiarità: l'enorme orso di Paola Pivi che al posto della pelliccia ha delle piume giallissime, la premiere statunitense dell'acclamato video di Francesco Vezzoli Marlene Redux: A True Hollywood Story! - in visione nei sotterranei del P.S.1 -, l'indimenticabile video di Paolo Canevari Bouncing Skull - già presentato alla 52esima Biennale di Venezia -, due ritratti fantasmatici e luminosi di Vanessa Beecroft, una serie di pitture di Adrian Paci, il  Vangelo secondo Pasolini ed una video proiezione molto toccante di Rä di Martino; Pietro Roccasalva ha ricreato un'istallazione di due stanze magiche ed Angelo Filomeno presenta un dittico di quadri insieme a due spettacolari sculture a forma di casco con delle piume.

La mostra Senso Unico viene proposta dal MOMA in continuità con la lunga tradizione di impegno del P.S.1 nella promozione dell'arte contemporanea italiana, dopo le mostre storiche dell'81 sull'Arte Povera ‘The Knot: Arte Povera' e del ‘99 ‘Minimalia: An Italian Vision in 20th Century Art'.

La prossima settimana esploreremo più da vicino, nello speciale "Arte" di Oggi 7, quest'evento con un'intervista a Rä di Martino, l'artista donna più giovane in mostra. Una rassegna per tutti i gusti che costituisce un importante passo verso un riconoscimento ufficiale dei nostri giovani artisti.

               *Progetto Eusic